offerte turistiche  Nardodipace

Trascorrere una giornata alla scoperta di luoghi remoti, suggestivi, di paesaggi incantevoli, dove il tempo sembra essersi fermato. Nardodipace "la città della Porta" non è soltanto un luogo: è tanti paesi, tanti microcosmi, tanti piccoli mondi di abbandono, tanti piccoli mondi nati altrove, lontano dalla Calabria.
 

Borgo resort

Un paese simbolo, la cui storia racchiude quella di tanti altri. Nardodipace racconta, nelle pieghe delle sue case antiche, nei suoi vicoli stretti. Un'economia molto semplice, una realtà fatta di sorrisi ed ospitalità. In paese e nei borghi e frazioni, infatti, non c'e' un albergo, solo qualche raro piccolo ristorante. I visitatori, dunque, saranno ospitati dagli abitanti, 1.200 sulla carta, ma molti meno nella realtà per via dei lavoratori emigrati e degli studenti fuori sede. Quindi abitazioni a basso costo e spesso con la possibilità di una cucina tipica tradizionale e sopratutto sana.
Cenni e indicazioni dettagliate li potrete richiedere per mail o telefonando al 3348002030.

Borgo resort quindi, vita semplice e cucina tipica con prodotti a chilometro zero, tante volte con orti e dispense direttamente sul posto.

Pietre megalitiche di Nardodipace

 

gruppo rete unica communications

  • Posizionamento nei motori di ricerca
  • Realizzazione e siti e portali
  • Sistemi di qualità e certificazioni
  • Radiotelevisione ed editoria
  • Viaggi e turismo in Calabria
  • Visita il nostro sito...

SPOT ASMEDIA

Consulenza per la qualtità in azienda Tutela e valorizzazione in Calabria HACCP in Calabria Bergatherapy, antistress naturale Vendita di prodotti tipici di Calabria Certificazione organica biologica
 



Old Calabria

"Passammo attraverso un solo villaggio, Ragonà, lasciando quelli di San Nicola e Nardodipace sulla destra. (...) Questi villaggi di montagna, nascosti sotto le querce e le viti, con l'acqua che sgocciola giù per i lo ro viottoli con un ottimo clima e un suolo che fornisce tutto ciò che è necessario alla vita, devino essere le dimore ideali per la gente semplice."
Norman Douglas - 1915 - Ieri come oggi....